3 autoricariche social per freelance

 width=

Se ti fai un selfie adesso cosa vedi? Provo ad immaginare: occhi un po’ rossi (colpa dello schermo), espressione un po’ stanca (colpa del lavoro), outfit… ne vogliamo parlare? Forse meglio di no 😉 Cosa ti serve per “ottimizzare l’immagine”? Un’autoricarica social: un momento di stacco da computer, laptop e carte varie; veloce refresh del look ed immersione nel mondo esterno a tempo determinato. Pensi di non avere tempo e così su due piedi non sai cosa fare? Leggi sotto: trovi 3 autoricariche settimanali da mettere in agenda per tornare a sorridere e vivere la vita da freelance che sognavi 😉

 

SE PRANZI DA SOLA
Sarà che il cibo è più buono se si condivide, sarà che “chi mangia da solo si strozza”, il tempo dalle 12 alle 15 diventa un lago di considerazioni non troppo costruttive per un freelance. Che fare? Io mi sono organizzata così. LUNEDì: coworking (qui ti scrivo perché è il giorno migliore per frequentarlo). MERCOLEDì: yoga orario pranzo (ti rimette al mondo). VENERDì: pausa pranzo itinerante per mercatini/mostre/etc.. Per gli altri giorni mi arrangio ma se ho un amico o cliente da incontrare, dirotto gli appuntamenti a pranzo.

HO UN DUBBIO: ME LO TENGO?

Altro momento critico per chi lavora da solo. Hai un dubbio di lavoro, una domanda e… stai per chiedere al muro? Fermati. Piuttosto, hai una schiera di social network da mettere in campo. Twitter Facebook per primi ma anche WhatsApp e Skype o… una semplice chiamata al cellulare di chi sai ti potrà dare una mano. Metti in piedi una discussione e scommetti che riuscirai a risolvere il problema ben prima di chi ha un collega so-tutto-io al suo fianco?

TUTTO IL GIORNO QUI? ANCHE NO

Poi, nonostante i buoni, ottimi propositi, arrivano i giorni in cui devi lavorare fino a sera e non hai tempo per scollare il naso dallo schermo e pensi: “Ca**o, ma sono rimasto tutto il giorno qui da solo?”. Sì. Ma la bella notizia è che la porta di casa o del tuo ufficio è a pochi metri: APRILA. Basta uscire per una passeggiata e per fare quella telefonata che volevi fare da un pezzo (mentre cammini te la gusti di più): sapevi che è una delle più collaudate autoricariche social?

E tu, come gestisci la tua vita social se lavori da solo? Raccontamelo nei commenti!

One comment

Lascia un commento