È venerdì? Organizziamoci!

 width=

Tra pochissime ore inizierà il week-end, yeah! E qui ci dividiamo in due categorie: 1) chi ha  programmato i prossimi due giorni nel dettaglio (mi piacerebbe…) 2) chi ha lasciato al caso l’incombenza di decidere della sua vita per le prossime 48 ore (beccata!). In ogni caso: hai ancora metà venerdì lavorativo da vivere (arg!) e, se sei freelance, avrà un mood completamente diverso dagli altri giorni: decisamente + free e – lance! Il che significa, con la vicinanza del fine settimana, che sarai meno propensa ad impegnarti ed essere proattiva ma più in sintonia con la tua vena creativa. Ecco, quindi, come sfruttare al meglio questa giornata di lavoro 🙂

SEMAFORO VERDE

Un post stile “fatti miei” sul blog

Perchè: È bello rispecchiarsi nella vita degli altri e trovare nuovi spunti nella loro quotidianità. Per questo, se hai nel cassetto il post con la tua ricetta del cuore, con i libri che hai appena finito di leggere e che consigli o con le mete cult della tua città, pubblicali oggi, quando i tuoi lettori sono a caccia di ispirazioni per il weekend.

Amministrazione personale

Perché: È bello chiudere una settimana lavorativa mandando una fattura che faccia già pregustare il guadagno in arrivo ma anche pagando bollette in arretrato o qualche multa che sosta da troppo tempo sulla scrivania: un’attività che ti farà sentire con il portafogli più leggero (sì, ANCORA più leggero…) ma anche con la coscienza a posto e la consapevolezza di quanto puoi effettivamente spendere nel fine settimana (evitando quella crisi di panico il lunedì mattina).

Ricerche di lavoro

Perché: Adesso, che non hai una scadenza nei prossimi due giorni che assorbe le tue energie, puoi concentrarti davvero sulle ricerche utili per la tua attività: un lavoro che potrà renderti in futuro, velocizzando ogni tuo nuovo progetto. Usa post-it colorati, favorit e raccoglitori se fai ricerche su carta oppure crea una o più cartelline sul computer, divise per argomenti, se stai raccongliendo materiale online.

 

SEMAFORO ROSSO

Un progetto da iniziare

Perché: Non sei decisamente nel mood giusto. Hai diverse ore da dedicare (si spera!) al tempo libero davanti… dove la trovi l’adrenalina per tuffarti nel lavoro? Se hai un nuovo progetto nel tuo orizzonte lavorativo dedica questa giornata alle ricerche sul tema e poi parti lunedì con una carica da leoni.

Chiudere un lavoro in scadenza

Perché: Non sempre puoi decidere tu ma, se puoi organizzarti il lavoro, cerca di non consegnare un progetto il venerdì. Le energie e l’adrenalina sono ai minimi termini dopo 5 giorni di lavoro e tu sei già pronta per sostituire la tastiera con il mojito. La fase della revisione, invece, è delicata e determina il successo di un operato: puoi dedicartici oggi, ma poi ti conviene consegnare lunedì mattina dopo aver riletto tutto a mente lucida.

Planning settimanale

Perché: Idealmente, oggi potresti mettere nero su bianco le attività della prossima settimana. In realtà la settimana successiva al weekend in arrivo sembra mooooolto lontana: sicura di avere le idee chiare su come impiegherai il tuo tempo? Rimanda quest’attività alla domenica sera o al lunedì mattina presto: avrai tutta un’altra impostazione mentale.E adesso, inizia il countdown: buon weekend!

Lascia un commento